LE BIOGRAFIE DEI PERSONAGGI DI PET SOCIETY!

Nel forum di Pet Society  Community (nel quale invito tutti voi perchè oltre ad essere veramente bello è anche super frequentato e potrete concludere ottimi affari oltre che chiacchierare con altri pet-addicted di tutto ciò che vi passa per la testa) c’è un thread che parla dei personaggi di Pet Society, ovvero i famigerati negozianti e del sindaco.

L’utente **Slevin** ha fatto il bel lavoro di tradurre le biografie di questi personaggi apparse nel sito ufficiale, ed eccole qui! Buona lettura, sono veramente molto carine ^__^

IL SINDACO

Sindaco della città.

Se gli chiedeste di sua moglie, il Sindaco ridacchierebbe che lei prende le piccole decisioni, mentre lui le grandi, anche se, per la precisione, grandi decisioni non c’è bisogno che vengano prese. Tuttavia non c’è dubbio che in tutti gli anni in cui il Sindaco è stato nel suo ufficio, i treni non abbiano mai mancato di essere puntuali. In realtà di treni non ce ne sono mai stati.
Il Sindaco deriva da un’orgogliosa stirpe di sindaci in Pet Society. Suo padre era sindaco. Il padre di suo padre era sindaco. Il padre di questi, prima di diventarlo, era un venditore di hot dog, ma stando a quanto si dice era un buon amico del sindaco di allora. Siamo abbastanza sicuri che anche suo padre fosse sindaco, ma i documenti sono andati persi quando qualcuno vi ha versato sopra del succo di frutta. Possiamo comunque confermare che ogni generazione di sindaci ha condiviso non solo l’ufficio, ma anche dei baffi fini e ben spuntati.
Il Sindaco non si è mai tolto il suo cappello in pubblico e si dice che sotto vi tenga un oggetto misterioso, sebbene sia opinione pubblica che sia una semplice pallina di carne, il suo cibo preferito.

FELICITY (LETIZIA)

Proprietaria del negozio di lusso.

Se il tuo pet si accorge che non può camminare per la strada senza che gli altri pet si scambino occhiatine d’intesa e risatine sotto i baffi, è molto probabile che Felicity c’entri qualcosa. Felicity è la pettegola del paese, e non sa resistere ad un pettegolezzo piccante: in effetti molti di essi si posso far risalire proprio a lei.
Eppure il pettegolezzo al momento più in voga nel villaggio vuole che la stessa Felicity abbia una cotta segreta per uno degli altri negozianti.
Insolitamente per colei che la stessa Pet Society ha denominato “It-girl” [questo è un po’ intraducibile, diciamo “ragazza che sa godersi la vita”], di chi si è infatuata, è un segreto che lei è stata davvero in grado di mantenere, ma è solo questione di tempo prima che la regina del gossip scopra i suoi propri segreti sulla bocca di tutti!

TRUFFLES (TRIFOLA)

Proprietario dell’alimentaria.

Come si suol dire, chi lavora nelle fabbriche di cioccolato presto si stanca anche di vederlo, eppure questo non sembra esser valido per Truffles. Truffles vive, respira, sogna e, beh, mangia, così avviare un’alimentaria nel villaggio gli sembrava un bel modo per assicurarsi di essere sempre circondato dal cibo.
C’è un solo problema. Truffles è anche un noto accaparratore, che può fare problemi quando la gente vuole comprare cibo da lui. Una tipica conversazione potrebbe essere questa:
“Hai delle mele oggi Truffles?”
“No no, nessuna, mi spiace! Torna doma…”
“Truffles, vedo le mele laggù.”
“Ah QUELLE mele. No, scusa quelle mele sono, ehm, rovinate. Sì, sono rovinate.”

LILLY (GIGLIOLA)

Proprietaria del negozio di abbigliamento.

La passione per il lavoro a maglia della da molto tollerante migliore amica di Felicity: Lily, supera di gran lunga il suo talento, ma ciò non l’ha mai fermata dal cimentarsi nelle più spettacolari prodezze di artigianato che il villaggio abbia mai visto.
Per esempio il suo recente tentativo di creare la Mistery Box lavorata a maglia più grande del mondo terminò catastroficamente quando si dimenticò di dare alla scatola degli angoli. In un momento di eccezionale ispirazione il Sindaco suggerì che la Mistery Box mancata fosse invece candidata come la più grande sciarpa del mondo.
Dopo una prolissa cerimonia di lancio il Sindaco invitò la stampa ed i fotografi a documentare l’occasione storica per il villaggio in cui lui diveniva orgoglioso proprietario della sciarpa più grande del mondo. Sfortunatamente un filo della sciarpa si incastrò nel bottone della camicia del sindaco e quando lui si accorse della gaffe era già stato riportato a casa e la sciarpa era interamente disfatta.
Non scoraggiata Lily ha promesso che lavorerà una sciarpa perfino più grande, a condizione che il Sindaco vi mantenga sempre una distanza di sicurezza.

MR SHUTTLEWORTH

Direttore di Banca.

Si sa poco del misterioso Sig. Shuttleworth, che se ne è stato a lungo per conto proprio finché non ha fondato la Banca di Pet Society nel centro del villaggio. Egli partecipa raramente ad una conversazione e gioca sempre con le carte coperte.
È l’unico pet che sembra non vivere nel villaggio, perché nessuno lo ha mai visto andare e venire. Nessuno davvero sa dove abita, e sebbene in precedenza sia stato avvistato al di fuori della sua banca, c’è sempre qualcosa che non quadra.
Per esempio può indossare dei baffi finti un po’ malfermi, o andar via a passo spedito da una situazione fastidiosa, come un gatto arrampicato su un albero. Felicity in particolare insiste che al Sig. Shuttleworth piace creare discordie nel tempo libero, ma il resto del villaggio si astiene dal dare un’opinione.
Pensi di sapere cosa sta combinando il Sig. Shuttleworth? Forse ci sono degli indizi, o magari dobbiamo aspettare gli eventi? Un cosa è sicura, c’è dell’altro sul Sig. Shuttleworth oltre al suo ombrello e alla sua bombetta.

PRESTON

Proprietario del negozio di arredamento.

Il popolare Preston è il primo ad ammettere che fu solo per puro caso che espose 3 articoli sulle mensole del negozio di arredamento del villaggio nelle scatole sbagliate. Per usare le sue parole: egli si è reso conto del suo errore solo dopo che tutte e tre le scatole erano state vendute.
Così quando i tre clienti tornarono quel pomeriggio, ognuno con una scatola sotto il braccio, Preston si fece forza in vista delle loro lamentele. Ma i clienti non erano venuti a lamentarsi. Essi erano venuti a comprare altre di queste “scatole misteriose”. Vedi, quando questi aprirono le scatole e trovarono qualcosa di totalmente inatteso, si compiacquero così tanto di quello che avevano trovato, che sentirono il bisogno di tornare indietro e provare di nuovo a vedere cosa avrebbero trovato la prossima volta.
Anche se Preston ha provato ad affermare che era stato tutto un grande sbaglio, presto si sparse la voce di queste nuove strabilianti Scatole Misteriose (o Mistery Boxes) e non ci volle molto prima che i pet si misero in coda per il villaggio al fine di provarne una di persona.

GRUMBLE (BRONTOLONE)

Proprietario del negozio per gli interni.

Chiedi a Grumble di andarti a prendere un articolo impilato in alto su una mensola e noterai due cose: Grumble non usa mai una scala, ed è dotato di un’insolita grazia che non ti aspetteresti mai a prima vista.
Grumble parla esaurientemente della sua passione per la danza a chiunque voglia ascoltarlo mentre gli sta alzando il prezzo della carta da parati e del rivestimento per il pavimento. Ad alcuni l’idea che un personaggio dall’aspetto così sgraziato possa calcare le scene di un balletto o di un teatro fa scompisciare dal ridere, eppure Grumble fa proprio sul serio.
Vedi, Grumble non ha mai voluto gestire un negozio di fai da te [Do It Yourself]. Il sogno di Grumble è sempre stato quello di diventare un ballerino. E se mai ti capita di passare per la via principale del paese la sera tardi, dopo che il negozio di Grumble ha chiuso, e ti capita di sbirciare dalla finestra del negozio di fai da te, non essere sorpreso di vedere Grumble che balla il valzer con la scopa per i pavimenti, o che piroetta con una scopa. E sii ancora meno sorpreso se senti il bisogno di fargli una standing ovation.

E.M.I.L.I.A.

Proprietaria del negozio di dispositivi (elettronici).

Nonostante sia evidente a chiunque la guardi che ciò non è vero, E.M.I.L.I.A è tuttavia convinta che lei non è un vero pet, ma un robot. Purtroppo la sua voce forzatamente monotona ed i suoi versi non meglio identificati non sono molto convincenti e spesso hanno come effetto che i clienti gettino uno sguardo al soffitto in cerca di telecamere nascoste.
Inutile dire che E.M.I.L.I.A preferisce la compagnia della tecnologia a quella degli altri pet e si può sentire il rumore di attrezzi elettrici in attività dal retro del suo negozio di dispositivi, sebbene qualsiasi richiesta di una sbirciatina a quello su cui sta lavorando là dentro porti ad un brusco “Negativo”. Ogni ulteriore incitamento porta E.M.I.L.I.A a girarsi e a cercare scampo nella solitudine del retro, emettendo strani ronzii mentre vi sta andando (sebbene sia chiaramente la sua bocca ad emettere quei rumori, e non giunture elettroniche).
Voci circolano con regolarità riguardo cosa E.M.I.L.I.A stia costruendo nel suo retro e sono tra le più svariate e colorite. Magari col tempo potremo tutti dare una sbirciata ma per ora, per lo meno, E.M.I.L.I.A non si sa perché non vuole dircelo.

PERRY

Proprietario del Bar.

Perry si considera il Picasso dei baristi, andando fiero della sua abilità nel creare gli intrugli più squisiti con i migliori ingredienti. Sfortunatamente la clientela del Bar di Pet Society non sempre condivide questa opinione, e il suo caffè macchiato tostato con torta al tartufo e panna e con una spruzzata di salsa di semi di soia non è stato proprio un successone.
D’altra parte se Perry offre un caffè con un “ingrediente segreto speciale” è meglio rifiutare a meno che non ti piaccia l’idea della salsa di pomodoro nel caffè.
Ancor meglio custodito dei suoi ingredienti segreti è il nome di Perry, che lui è riuscito finora a mantenere segreto all’intero villaggio. L’opinione che sia Shirley non è confermata.
Almeno Perry non è riservato riguardo le sue ambizioni: vuole creare “Perrybucks” [ovviamente il riferimento va a Starbucks], la sua propria catena di bar.

?

Proprietario del negozio di misteri.

La comparsa del Negozio di Misteri di “?”, come molte delle cose associate ad esso, è avvolta nel mistero. Secondo i residenti, è semplicemente comparso durante la notte, senza grandi celebrazioni, annunci e spiegazioni. Sebbene alcuni pet fossero in quella zona in quel momento (Perry stava prendendo una consegna di sciroppo di caramello e di salsa, ed il Sig. Shuttleworth è stato visto sgusciar via di fretta da alcuni bidoni che erano stati rumorosamente rovesciati) nessuno ha visto il Negozio di Misteri mentre veniva costruito, né il suo misterioso proprietario: “?”.
Al mattino una folla di pet si era ammassata intorno al negozio misterioso, chiedendo di poter dare un rapido sguardo all’interno sebbene non osasse entrare. Preston, che stava assistendo alla scena dal suo negozio di arredamento, alla fine si districò tra la folla e si avviò dentro, sconcertato dal motivo di tanto trambusto. Ricomparve poco dopo con in mano un contratto che consentiva al Negozio di Misteri di vendere le Scatole Misteriose per lui. I dettagli dell’accordo sono sconosciuti, ma è stato notato che ultimamente Preston riceve regolari consegne di cioccolata.
Si sa poco dello stesso “?”: un pet misterioso che evidentemente ha una riserva infinita di proverbi e storielle almeno all’apparenza sagge, che sono di grande effetto ma che non hanno mai molto senso. Poiché il suo volto è perennemente nascosto, si vocifera che “?” possa in realtà essere un altro residente travestito, ma la gente ha smesso di dare importanza alla voce quando questa si è fatta risalire a Felicity. Eppure, potrebbe egli essere…?

TERRENCE

Proprietario del negozio per contanti.

Tra il gran chiasso e con grande padronanza di sé sono arrivati il Negozio per Contanti ed il suo proprietario Terrence, collezionista di rari e antichi manufatti e straordinario avventuriero (in pensione)! Con un incredibile assortimento di articoli tra i più rari e ricercati, è garantito che i pet ed i loro proprietari saranno affascinati dalla strabiliante merce di Terrence, e non a torto! Ogni singolo articolo è lavorato a mano con i materiali più raffinati a disposizione dei più abili tra i falegnami, scultori e pittori. Molti di questi articoli straordinari hanno speciali proprietà magiche e tutti sorprenderanno e delizieranno con la loro raffinata bellezza. Ogni pet che sia visto con un pacco del negozio di Terrence diventa immediatamente il pettegolezzo del paese, tale è la considerazione che attira il suo affascinante catalogo.
Dopo l’atroce traversia della sua barca rovesciata da un ippopotamo particolarmente affamato in Mozambico, Terrence ha deciso di appendere al chiodo i suoi stivali da avventura e di darsi al passatempo sicuramente più sicuro di avviare un negozio per contanti in Pet Society. Sentendosi in cuor proprio un viaggiatore, è risaputo che egli fa ancora viaggi intorno al mondo alla ricerca degli oggetti più raffinati per il suo negozio, ma fino ad oggi il solo sentire la parola ippopotamo lo fa sudare freddo.
Terrence parla a lungo delle sue molte avventure a chiunque glielo chieda, ed offre con piacere a coloro che mostrano anche solo un momentaneo interesse un tè nero ed un giro per la sua ampia collezione personale di oggetti esotici, ognuno dei quali tende a far assumere a Terrence uno sguardo assente come se si deliziasse con storie di temerarietà in terre molto lontane, e straordinari racconti di come si procurò quella maschera da cerimonia africana o di come risolvere questa antica scatola magica cinese. Perciò la prossima volta che sei in città fai una scappata nel più recente negozio di Pet Society, di proprietà del nuovo residente: puoi stare certo che gradirai molto la visita!

MRS. APPLEBLOSSOM (SIG.RA FIORDIMELA)

Proprietaria del negozio di giardinaggio.

L’arrivo di Mrs. Appleblossom nel paese usurpa di un certo margine Mr. Shuttleworth come residente più anziano di Pet Society. È stata Lily che infine ha persuaso Mrs. Appleblossom ad avviare un negozio di giardinaggio in Pet Society durante un tè nel coloratissimo giardino di Mrs. Appleblossom. In principio esse diventarono amiche durante una classe di lavoro a maglia particolarmente disastrosa, dove passarono 3 mesi a lavorare lo stesso maglione. Non solamente lo stesso stile, o lo stesso colore, ma proprio lo stesso maglione. Ognuna stava lavorando ad un lato senza accorgersi che l’altra stava lavorando all’altro lato. Purtroppo né il fratello di Lily, né il nipote di Mrs. Appleblossom avevano 4 braccia né due teste, perciò dovettero buttare via il maglione, il che fu uno spreco di un sacco di buona lana, ma anche l’inizio di una grande amicizia.
Tuttavia a differenza di Lily, Mrs. Appleblossom presto realizzò che il lavoro a maglia non era proprio adatto a lei e decise piuttosto di cimentarsi nel giardinaggio. Presto scoprì che si sentiva molto più a suo agio con un paio di forbici da giardinaggio tra le mani che con i ferri da calza. Non a caso non passò molto tempo prima che lei non solo avesse il più completo e grazioso giardino del vicinato, ma un po’ di tempo ogni giorno in ogni giardino della strada e fece in modo che anche tutti i suoi vicini lo avessero.
E così è stata Lily a suggerire a Mrs. Appleblossom che le sue abilità potessero essere apprezzate in Pet Society, i cui residenti solo di recente avevano ottenuto dei propri giardini. Perciò vai a fare visita a Mrs. Appleblossom, lei è sempre felice di fornire attrezzi e utili consigli su tutto, dal momento dell’anno più adatto per piantare i piselli odorosi al modo migliore per annaffiare il rabarbaro. Cioè tutto… a parte il lavoro a maglia.

Qual è il vostro personaggio preferito? Per adesso sul forum va per la maggiore la signora Appleblossom, anche io voto per lei <3

Annunci

ROCK N ROOOOOL!

Un video trovato su youtube, con i nostri amici Pet rockeggianti!!

TUTTI I TOYS!

Ecco qui tutti i toys, lista aggiornata al 1 luglio!

Quale vi manca? Io non ho il panda, il coniglietto, il porcospino e la rana :(

LE BABY-DOLL DI PET SOCIETY

Jack Jack, un utente del forum ufficiale Playfish, ha realizzato queste bellissime doll, di baby-pet, e spero che prima o poi saranno realizzate per il gioco perchè le trovo bellissime!

HORROR PET

E gli oggetti in tema creati da Pitrih come proposta alla playfish:

L’INTERVISTA A CYRUS

Cyrus, l’utente che offriva nasi, braccia e gambe come premi nei contest del forum della Playfish, è stato intervistato dal Pet Society Database; cerco di riportare qui le sue spiegazioni tradotte in italiano:

“Avete visto questi contest?
Cyrus offre ai vincitori parti di Pet-Corpo!!!

Vinci un Pet BRACCIO : http://forum.playfish.com/showthread.php?t=194197
Vinci un Pet NASO : http://forum.playfish.com/showthread.php?t=195327
Vinci una Pet GAMBA : http://forum.playfish.com/showthread.php?t=194584

Chi è Cyrus? E come è possibile questo?
L’ho intervistato per tutti noi!

PS Database : Cyrus, chi sei?
Cyrus : Sono un giocatore come te ^^

PS Database : Hai fatto alcuni contest dando come premi parti del tuo pet (braccia, gambe) è così?
Cyrus : Si, è così!

PS Database : Ho visto lo screenshot, è vero o manipolato con photoshop?
Cyrus : E’ vero!

PS Database : Se è vero, come hai avuto queste parti? Con dei trucchi?
Cyrus : Grazie ad un programma. Non sono esperto in computer, ho imparato da solo tramite internet. Ho fatto molti tentativi numerici ed errori, e adesso ho trovato alcuni metodi per fare cose diverse che altri non fanno.

PS Database : Ma braccia o gambe…questi oggetti sono stati introdotti nel gioco da te?
Cyrus : No,  sono tutti fatti dalla Playfish. Ho trovato i codici di tutte le parti del corpo dei pet. Per esempio, mando una mela, cambio il codice del regalo nel codice del braccio e chi lo riceve avrà un braccio.

PS Database : E che mi dici del tuo Pet nero? Colori segreti o ancora trucchi?
Cyrus : Anche quello è un trucco, fatto con un altro programma. Posso scegliere qualsiasi colore che voglio!

PS Database : Grazie mille per averci fatto divertire, anche se si trattano di trucchi è veramente incredibile!
Cyrus : Il mio scopo qui è di far divertire gli utenti di PS. Non ho mai usato trucchi per i soldi some molti cheaters, ma solo per divertirmi ^^ ”

L’immagine incriminata:

http://kogaweb.net

PEREPEREPERE

Un Pet collezionista di PERE!

pearsSi chiama Grove, ed è un gran collezionista…di pere…

:D

è troppo bellino!!

more